ENG
                         

Sound production sound

performance di danza interattiva
dimensione: 8 x 7 x 5 metri
durata: 25 minuti
2015

La performance è un tentativo di riflettere sul panorama sonoro della città e sul processo di creazione di tutti gli elementi lo compongono. Pensando a Shanghai immaginiamo una complessa stratificazione di rumori, suoni confusionari e talvolta fastidiosi, ma privi di una precisa identità e forma. Tutto appare come un baccano e un frastuono complessivo generato dalla moltitudine di persone che popolano la città. Una città in continuo e ripetuto movimento, ed è lo stesso movimento che crea il suono. Dunque senza l’uno non sarebbe possibile l’esistenza dell’altro e viceversa.
Il lavoro vuole indagare tale processo e lo stretto rapporto che unisce i due elementi in esame.

La performance è divisa in tre tempi diversi ma correlati da una lettura unica e uniforme.
Inizialmente il performer attraverso il movimento del proprio corpo emette una gamma di rumori, che a loro volta, mediante l’utilizzo del software, microfoni e sensori predisposti nello spazio, compone la scenografia visiva-digitale in tempo reale.
Successivamente tali rumori saranno convertiti in un insieme di suoni capaci di essere controllati, gestisti e regolati dal performer. La scenografia visivamente si presenterà con forti caratteristiche immersive e trascinanti verso un avanzamento ideale.
Infine l’insieme dei suoni disturbanti e confusionari dell’inizio cambieranno forma diventando una traccia armonica e melodica con la quale il danzatore instaurerà uno scambio ritmato e fluido, poiché egli stesso è il creatore sostanziale di tale processo nel quale convive.

L’opera intende pensare alla generazione del suono all’interno di un contesto urbano, in cui i rumori divengono i migliori interpreti dell’identità dell’uomo che vive certi luoghi, spazi, ambienti in cui un suono produce e riproduce un’altro suono all’interno di un processo infinito di reazione a catena.

danzatore Walker Ley
musica Stefano D’Alessio

Immagini